OASI

linee bianche nell’Oasi
stese in un armonia di geometrie,
un inno alla bellezza sul promontorio profumato di pini,
protesi verso l’azzurrità del mare,
le amache attendono corpi rilassati e sereni, tra nespoli e gerani .
altrove lo scompiglio urbanistico ha ferito lo splendore isolano ,
ma resta l’incredibile bellezza di un indomita e selvaggia natura.
per le vie del borgo un menù steso con arte e maestria
prelude alla gioia del palato , nel gustare pesci colorati
crostacei e molluschi prelibati
tra fiori di limoni ed odorose erbette ,
Maurizio ti accoglie con un sorriso , Yuliia dal dolce volto
ti porge con garbata mano del mare le meraviglie !!
con tanta stima e simpatia
Enrica
22/05/2016

OASI ultima modifica: 2016-12-05T16:14:59+00:00 da @admin

Trackback URL: http://www.hotelristoranteoasi.it/2016/12/05/oasi/trackback/